NevPanel® I pannelli di MgO possono essere tagliati con un taglierino fino a 10 mm di spessore. Gli spessori di 12 mm e oltre possono essere tagliati e sagomati con una sega a mano o una orrizontale portatile.

Possono essere usate le seghe con le lame di diamante. Per il diminuire lo sviluppo di polvere, è consigliato l`uso di lame affillate e condenti taglienti.

I pannelli NevPanel sono utilizzati con Profili C / U /M in acciaio laminato a freddo rivestito a caldo con lega di alluminio e zinco (Aluzink) in conformità alla norma UNI EN 10215, o con i profili in legno. Lo spessore dei profili in lamiera per le pareti divisore deve essere di almeno 0,6 mm.

I pannelli NevPanel® hanno diverse indicazioni di composizione a secondo della zona d’uso. Per costruire una parete divisoria standard , la montatura dei pannelli si effettua nel seguente modo:
I pannelli NevPanel® sono avvitati sul telaio precostruito utilizzando apposite viti.
Tra i bordi delle lastre è necessario lasciare una distanza di 3 mm .
Si applica lo stucco di giunzione per coprire i giunti e successivamente si applica il nastro sui giunti. Procedere poi alla rasatura a stuccatura indurita con lo stucco di finitura. Per levigare la superficie del pannello si applica un ulteriore strato di stucco di finitura sul nastro (annegare completamente sovrapponendone i bordi di almeno 10 cm) e sulle teste delle viti.

Infine tutta la zona dove è stata applicata la pasta di riempimento si leviga con una grande spatola.

La parete divisoria è pronta per essere ultimata con dello smalto oppure applicata la carta da parate o qualsiasi altro rivestimento. Prima della pittura utilizzare sempre il fondo NevPanel® N01 Primer Undercoat o un prodotto equivalente.

IMPORTANTE !

Prima del montaggio le lastre dovranno essere completamente asciutte, evitare assolutamente di installare lastre bagnate.

Tutti gli elementi di fissaggio, gli accessori e le minuterie, dovranno essere del tipo resistente agli ambienti aggressivi; ovvero in acciaio inox o con trattamento che garantisca una resistenza alla nebbia salina (salt spray test) in conformita alla norma DIN EN ISO 9227

Prima dell’installazione le lastre dovranno essere acclimatate alla temperatura e all’umidità dell’ambiente. Durante le operazioni di stuccatura e rasatura umidita dovrà essere meno del 80% , la temperatura dovrà essere compresa tra i 5° ed i 30°C per tutta la durata delle operazioni e per le 24 ore successive. L`applicazione degli stucchi devono essere eseguiti secondo le istruzioni del produttore.

BARRIERA TRASPIRANTE IMPERMEABILE ALL’ACQUA
Le lastre MGO Board sono resistenti all’acqua ma non sono impermeabili, pertanto nell’uso per tamponamenti verticali esterni, tra le strutture e le lastre MGO Board dovrà essere interposta una barriera anticondensa, composta da una membrana impermeabile all’acqua ma traspirante al vapore. Il tessuto dovrà essere fissato temporaneamente alle strutture dal basso verso l’alto posizionando i teli in orizzontale e sovrapponendo i bordi dei vari strati di almeno 10 cm.

Per maggori informazioni e possibile contattarci all’indirizzo info@nevra.com.tr